Post

LETTERE D'AMORE NELLA STORIA | Ivo De Palma e Valeria Bianchi Mian a Torino

Immagine
(comunicato stampa)
DOVE: CASA DEL QUARTIERE BARRITO | VIA TEPICE 23/C |10126, TORINO |  QUANDO: 27 GIUGNO | ORE 21.00 CON CENA INSIEME, VOLENDO, DALLE ORE 20.00 

LA FRENESIA DELLE PAUSE CORRISPONDENZE D'AMORE E MORTE

Da Ovidio a Lucrezia Borgia, da Wolfgang Amadeus Mozart a Henry Miller, passando attraverso le parole di Anna Bolena e di Enrico VIII, per finire tra le braccia di Gabriele D'Annunzio, e poi...
Un excursus poetico e letterario, amoroso, nella corrispondenza tra gli uomini e le donne che hanno fatto la Storia.
Uno scambio di sospiri e di gelosia, di orgasmi e doni, e sogni, e speranze.
Un percorso a due voci, un incontro tra maschile e femminile nell'alambicco in un ideale laboratorio alchemico. I due protagonisti somigliano un po' a tutti voi, quando vi innamorate.


IVO DE PALMA | doppiatore e attore italiano VALERIA BIANCHI MIAN | psicoterapeuta e scrittrice



AMORI 4.0 | saggio a più voci (Alpes Italia)

Immagine
È uscito IERI per Alpes Italia "Amori 4.0", viaggio nelle relazioni del nuovo millennio.
In attesa di poterne parlare più approfonditamente nella mia rubrica su Psiconline.it, ecco qui un piccolo spunto di riflessione.
Nella foto potete vedere i colleghi che hanno presentato il libro a Parma. Nel gruppo, le curatrici: Marianna Martini, Amalia Prunotto, Letizia Rotolo, Diana Vannini. Con loro, anche Ivan Ferrero.
Mi sarebbe piaciuto partecipare ma gli impegni non me lo hanno consentito. Sì, perché anch'io ho collaborato al progetto scrivendo un paragrafo su Eros e Psiche che si rincorrono nel mondo contemporaneo.

La presentazione: 
http://www.parmatoday.it/eventi/presentazione-amori-4-0-il-libro-sui-sentimenti-ai-tempi-del-web-6754889.html


La copertina, decisamente accattivante.
Il sito: https://amoriquattropuntozero.net/
Il link per l'acquisto: https://www.alpesitalia.it/prodotti-684-amori_4_0
Di che cosa parla il libro?
Amori 4.0 è un viaggio a 360 gradi attraverso il mondo d…

ANIMA DA LUPO - la coscienza della fiera che respira dentro di noi

Immagine
NE PARLO ANCORA SU PSICONLINE IN QUESTO ARTICOLO:
https://www.psiconline.it/contemporaneamente-luci-ed-ombre-del-millennio/categorie/contemporaneamente-luci-ed-ombre-del-millennio.html

IL CONFORMISMO DELLO STUPRO - #psychocandies for #barlumidicoscienza

Immagine

ACQUA DUREVOLE - il senso degli anziani per la vita

Immagine
Aqua permanens è per gli alchimisti l'elemento durevole, la Pietra Filosofale.


Quando un gruppo di donne "over ottanta" comincia a parlare di acqua, descrivendo la stessa come "meravigliosa", "elemento nel quale da giovane nuotavo infinitamente, non volevo mai uscire dall'acqua", "una cosa che dà vita, senza sei morto, me l'hanno detto anche i dottori che, se voglio vivere, devo bere", "se penso al mare, io mi sento meglio", "non possiamo fare senza, ma un tempo c'erano i pozzi o le fonti, mentre oggi siamo tutte qui con la nostra bottiglietta", io - che sto conducendo il suddetto gruppo di narrazioni e tecniche espressive in qualità di psicologa e psicoterapeuta, comprendo che siamo arrivate - dopo dodici incontri - al nocciolo della questione.   Se poi, dal tema liquido, si passa a nominare come se niente fosse il vapore acqueo e, infine, si torna alla "terra", non posso che ricordare alle simpatiche…

IL LIMITE DI PROMETEO - riflessioni per un'etica della responsabilità a partire dalla Rivista "Psiche Arte e Società"

Immagine
Parlare di responsabilità oggi può subito apparire come una vera noia. Limite a che cosa? Frenare la ricerca, il desiderio, il diritto a qualche cosa? Concetti ben poco alla moda, poiché oggi in effetti va forte il tema SUPERAMENTO DEI LIMITI, declinabile in diversi motti, come fosse un nuovo verbo divino che prende vita in uno spot pubblicitario. 
Sto leggendo "Appunti per una Etica del Limite" di Simonetta Putti, in "Psiche Arte e Società - Rivista semestrale del Centro Studi Psiche Arte e Società - Numero 5 - Anno III - Ottobre 2016", edito da Lithos, Roma. Nel contempo, rifletto.
Se per un individuo in età fanciullesca, o per la società occidentale tutta - definita perfettamente da Robert Bly - scrittore di ispirazione junghiana - come "società degli eterni adolescenti" - questo ideale può essere vitale, perché spinge alla trasgressione del divieto genitoriale, necessario per crescere e per differenziarsi, qualora esso diventi modello per una cronicizza…

DIVENTARE ALBERI FA DELLA MORTE AMORE - un progetto da conoscere - #diventarealberi

Immagine
L'anima è il soffio - ànemos - il respiro. L'anima è un elemento vitale sul quale i filosofi da sempre riflettono. Per Marsilio Ficino essa è 
«... il più grande di tutti i miracoli della natura. Tutte le altre cose, al di sotto di Dio, sono sempre un singolo, ma l’anima è tutte le cose assieme. Perciò essa può giustamente essere chiamata il centro della natura, il termine mediano di tutte le cose, il volto di tutto e copula dell’universo.»
Centro mediano di tutte le cose, concetto che può essere visto come presenza vitale individuale, collettiva o universale, l'anima attraversa i secoli dei secoli e viene osservata con meraviglia anche dalla moderna psicologia. Per lo psicologo analista svizzero Carl Gustav Jung, essa vive nella psiche di ogni creatura ma anche nel mondo. Il concetto neoplatonico di ANIMA MUNDIapre scenari di possibile connessione tra gli elementi del cosmo ma anche del mondo interno delle persone. Esplorando e studiando i testi religiosi, approfondendo gli…