Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2019

SOTTOMISSIONE | Michel Houellebecq | tracce dal libro

Immagine
Finalmente, dopo tanti "devo assolutamente leggere..." sono riuscita a trovare il tempo-spazio per addentrarmi nella Storia futura im(probabile), esplorando lo scenario magistralmente tracciato dall'autore di "Sottomissione". È di certo un romanzo destinato a lasciare il segno nella letteratura contemporanea. Come amante dello stile e dei contenuti della Atwood, posso dire di aver confermato l'idea che alcuni articoli e altri scritti di Houellebecq mi avevano dato, ovvero: se Margaret è la mia scrittrice distopica preferita, Michel ne è il degno compare. Benissimo. Posiziono "L'assassino cieco" e "Sottomissione" sullo stesso scaffale della mia libreria. Rifletto e condivido con voi alcune impressioni. 




1. Libero arbitrio. 
Nello svolgimento della trama, il protagonista François accetta l'idea che il libero arbitrio non esista. 
Un sistema dispotico perfetto ti fa credere di aver deciso tu gli sviluppi di una situazione, che tu abbia…

SIAMO TUTTI ANIMALI | corteo per i macachi e altre voci

Immagine
Forse per la prima volta (o questa volta, tra le altre, è rara) tantissime associazioni e altrettanti enti  che operano sul territorio italiano  per la protezione, la tutela, il rispetto delle leggi  per la difesa degli animali  collaborano e si uniscono, si alleano e si sostengono per dire  NO!
La questione riguarda le Università di Psicologia di Torino e di Parma. I Dipartimenti, l'Ordine degli Psicologi del Piemonte e alcuni ricercatori ancorati al modello animale si sono confrontati in maniera accesa con gli scienziati e i ricercatori che ormai da anni propongono nuove possibilità per evitare, quando non solo ridurre, l'utilizzo di animali nei laboratori, e con le associazioni animaliste. Come mai domani tante persone scenderanno in piazza? 
Sei macachi hanno dato il La.
Ed è partito il dibattito. Ed è iniziata la lotta perché finalmente - si spera - un Barlume di Coscienza colga il nostro abituale operare per aprire la vista (!) a nuove prospettive.
Nei prossimi giorni int…